De Zerbi, non c’è due senza tre


Per il terzo anno l’allenatore bresciano Roberto De Zerbi prenderà posto (meglio si agiterà nervoso) davanti alla panchina dei neroverdi.
Un rinnovo praticamente pronto con la firma attesa al massimo entro lunedì tra la società sassolese e il tecnico.

Da allenatore confermato con tutta la voglia di restare ancora alla guida del Sassuolo, De Zerbi dopo aver sbriciolato i sogni di gloria nazionale dei tanti tifosi dell’inter (compresi i miei)  grazie a un pareggio incredibile a Milano si prepara a una sfida fondamentale per la classifica, quella in casa con il Verona di Juric avanti di cinque punti.

Claudio Corrado