Parcheggio Comet: attivate le foto trappole, sanzioni in arrivo per chi abbandona i rifiuti


Ha sollevato un’ondata di proteste lo stato del parcheggio della Comet, su via Radici in Piano, utilizzato da tempo come pattumiera a cielo aperto (soprattutto abbandono di consumazioni acquistate al vicino McDonald’s), e la Giunta ha deciso di intervenire.

«Abbandono rifiuti parcheggio Comet: le foto-trappole sono state installate ed i controlli sono iniziati», scrive il vicesindaco Camilla Nizzoli, aggiungendo che «quando ai trasgressori arriveranno a casa le sanzioni, i rifiuti rimpiangeranno di non esserseli mangiati». Messaggio quantomeno diretto, ma non privo di efficacia, che lascia poco all’immaginazione e pochissimo agli incivili che abbandonano i rifiuti in zona. Cui a breve arriveranno le sanzioni del caso.