La Green Warriors si aggiudica 3-2 il test amichevole contro Montecchio

Il clima era quello da partita di campionato, anche se all’inizio ufficiale mancano giusto sette giorni esatti: è stato match vero quello di oggi pomeriggio alla Consolata tra Green Warriors Sassuolo e Sorelle Ramonda Ipag Montecchio, nella sesta ed ultima amichevole pre campionato delle neroverdi.

Alla fine il tabellino dice 3-2 per le padrone di casa, che “vendicano” con lo stesso risultato la sconfitta subita in quel di Montecchio (parziali

Tante e diverse le soluzioni tecniche testate da coach Enrico Barbolini, che ha concesso spazio a tutte le sue quattordici ragazze a referto.

Nel primo set, dopo un equilibrio iniziale, sono le padrone di casa a trovare lo spunto vincente: Dhimitriadhi e compagne chiudono con un perentorio 25-

I due parziali successivi sono entrambi equilibratissimi e in entrambi i casi sono le ospiti di Montecchio ad aggiudicarseli, trascinati da una Battista pressoché inarrestabile dai nove metri.

Sotto 1-2, nel quarto parziale le neroverdi trovano buone soluzioni con le proprie centrali Busolini e Civitico, sia a rete che dai nove metri. Ottime risposte anche da Salinas, schierata per la prima fin dal principio di set: le padrone di casa alla fine chiudono 25-16 e riportano il match in parità.

Su decisione concorde dei due allenatori anche il quinto set si gioca ai venticinque.

Partono forte le padrone di casa, che allungano subito 7-2. Montecchio ci prova con Battista, ma Sassuolo mantiene sempre un vantaggio rassicurante (13-7). Da metà set in avanti, interessante soluzione testata da coach Barbolini, con tre centrali in campo e Busolini schierata nell’inusuale ruolo di opposto. Le ospiti non demordono e si riportano sotto (16-14). Si continua a giocare punto a punto (22-20), poi le neroverdi piazzano la zampata decisiva e chiudono 25-20 con il mani out di Salinas.