Fondo sicurezza Camera di Commercio: nel 2020 a Formigine 13.500 euro per le imprese esposte a reati

Il Comune di Formigine aderisce al Fondo per la sicurezza istituito dalla Camera di Commercio e rivolto alle piccole imprese maggiormente esposte a fatti criminosi. Il progetto è partito nel 2001; dal 2016 sono stati 20 gli interventi finanziati. Per l’anno 2020, sono destinati contributi per 9 aziende, per un totale di quasi 13.500 euro da parte di Camera di Commercio e Comune.

Il bando si rivolge alle attività aperte al pubblico e con flusso di denaro e permette il finanziamento di sistemi di sicurezza come sistemi antirapina collegati con le Forze dell’Ordine, videosorveglianze a circuito chiuso, antifurti e nebbiogeni, sistemi passivi (casseforti, blindature, antitaccheggio, inferriate, vetri antisfondamento e sistemi integrati di verifica, contabilizzazione e stoccaggio del denaro).