Nuova palestra in arrivo a Scandiano

Una nuova palestra per ospitare ginnastica artistica, arti marziali e molte altre discipline sportive. E’ quella che la Polisportiva Scandianese realizzerà nella zona sportiva di via Togliatti grazie anche al sostegno e al supporto del Comune di Scandiano.

La prima pietra del nuovo impianto, che negli intendimenti del presidente Ireneo Valentini sarà fruibile entro la fine del 2021, è stata posata simbolicamente nei giorni scorsi alla presenza del sindaco di Scandiano Matteo Nasciuti.

“Una nuova palestra – ha detto Nasciuti a margine dell’iniziativa –  significa pensare ad un futuro in cui lo sport continui ad essere al centro della vita dei nostri ragazzi, significa assecondare la grande richiesta che ragazze e ragazzi hanno di nuove e moderne strutture idonee ad ospitare attività indoor di vario genere, significa puntare su uno stile di vita sano e su un intrattenimento intelligente. Per questo abbiamo sostenuto e sosterremo l’iniziativa della Polisportiva, condividendone la visione e gli obiettivi”.

“La palestra è pensata in modo specifico per la ginnastica in tutte le sue forme – ha spiegato il presidente Valentini – ed era una risposta che dovevamo dare ad un serbatoio di quasi 400 ragazzi che praticano queste attività e provengono da Scandiano ma anche da molti territori limitrofi”.

Tecnicamente la palestra sarà di 63 metri di lunghezza per 35 di larghezza, le dimensioni minime che le varie federazioni richiedono per organizzare manifestazioni sportive e gare.

Un’ala della nuova palestra verrà ricavata per ospitare i nuovi uffici della Polisportiva che potrà finalmente disporre di un’accettazione moderna e funzionale per rispondere ad una richiesta di sport che, pur in periodo di pandemia, a Scandiano è costantemente in crescita.