Prosegue il ciclo di itinerari “Nel centro della Storia e dei personaggi di Modena”

Terzo appuntamento sabato 31 ottobre per il ciclo di itinerari “Nel centro della Storia e dei personaggi di Modena” volti a far scoprire a turisti e modenesi luoghi del centro storico legati alle vite di modenesi illustri o a vicende significative della storia cittadina. Sabato 31 l’itinerario “Dove abitavano i Signori”, porterà ad ammirare palazzi e sontuose dimore di personaggi legati alla corte estense.

Partecipare costa 10 euro a persona e si può farlo esclusivamente su prenotazione: online (https://experience.modenatur.it/it/activity/260415/dove-abitavano-i-signori), inviando una mail (info@visitmodena.it), o telefonando allo Iat Ufficio informazioni e Accoglienza Turistica di piazza Grande 14 al numero 059 2032660.

L’itinerario, condotto da una guida turistica, dura un’ora e mezza (dalle 15.30 alle 17) e si effettua con minimo 9 e massimo 12 iscritti. Il ritrovo è un quarto d’ora prima all’Ufficio IAT di piazza Grande 14, sotto il portico di Palazzo Comunale.

Dallo lì si raggiunge piazza Torre con osservazione esterna di Palazzo Sadoleto, poi si prosegue su via Torre soffermandosi sempre da fuori sui palazzi di questa via, quindi si passa su via Fonte d’Abisso ricordando i canali di Modena per arrivare al monumento della Fonte d’Abisso di Cesare Costa in piazza Roma. Da qui, fiancheggiando Palazzo Ducale lungo via Tre Febbraio che ricorda Ciro Menotti, ci si avvia lungo corso Cavour (Addizione Erculea e Palazzo Salimbeni) per arrivare in corso Vittorio Emanuele II, dove si ricorda il canale Naviglio con la Darsena. Sul corso, infine, si ammira Palazzo Coccapani Rango d’Aragona (fuori e dentro l’atrio, fino allo scalone “all’imperiale”), illustrando la storia e le opere d’arte e raccontando dei personaggi che qui hanno abitato, come il Marchese Paolo Rango d’Aragona e la consorte Jane.

L’itinerario tematico guidato è ideato dal Servizio comunale Promozione della città e turismo in collaborazione con l’Accademia di Scienze Lettere e Arti di Modena e si svolge all’aperto, in centro a Modena, entrando soltanto in un palazzo storico che per l’ampiezza garantisce l’ascolto in sicurezza della narrazione guidata nel rispetto del distanziamento richiesto dalle misure anti Covid-19. A ModenaTur è affidata l’organizzazione tecnica.

I prossimi appuntamenti del ciclo di itinerari “Nel centro della Storia e dei personaggi di Modena” sono sabato 21 novembre con “Sui luoghi modenesi di Lodovico Antonio Muratori e infine sabato 5 dicembre ancora con “Dove abitavano i Signori”.

Informazioni: Iat, Ufficio informazioni e accoglienza turistica, piazza Grande 14, tel. 059 2032660, (www.visitmodena.it – e-mail info@visitmodena.it).