Controlli dei N.A.S. in una pizzeria – kebab della Bassa reggiana: sequestrati 30 chili di prodotti alimentari

I Carabinieri del NAS di Parma, nell’ambito dei servizi rivolti a garantire la sicurezza alimentare riguardo al settore alimentare e della ristorazione, hanno proceduto al controllo ed ispezione igienico sanitaria di alcune pizzerie del reggiano con il fine di assicurare il rispetto delle norme igienico-sanitarie ed amministrative. In una pizzeria – kebab ricadente nel distretto della bassa est, i militari del Nucleo Antisofisticazione e Sanitaria di Parma hanno accertato irregolarità.

In particolare, nel corso dei controlli i militari operanti hanno rinvenuto 32 Kg di prodotti alimentari vari (pane e latte) parte privi di qualsiasi informazione di rintracciabilità e in parte scaduti di validità. Gli alimenti sono stati sequestrati mentre al titolare dell’attività sono state comminate sanzioni per 3.000 euro. Il valore commerciale dei prodotti alimentari sequestrati ammonta ad alcune centinaia di euro.