Terzo arresto in pochi giorni per detenzione ai fini di spaccio nella zona di via Cialdini a Modena

Ieri pomeriggio, nel corso di uno dei tanti servizi antidroga espletati, i carabinieri  di Modena hanno individuato e tratto in arresto, nella zona del cavalcavia Cialdini, un diciottenne tunisino senza fissa dimora, già noto alle forze di polizia. Il giovane è stato fermato nei pressi del Cavalcavia mentre stava spacciando dosi di cocaina a due giovani carpigiani.

Durante la perquisizione sono state rinvenute e sequestrate dosi di cocaina confezionate e pronte per essere vendute, per un totale di stupefacente di circa 5 g, oltre alla somma in contante di 310 € sequestrata poiché ritenuta provento dell’attività di spaccio.

E’ già il terzo arresto fatto in breve lasso di tempo da carabinieri di Modena nella zona del cavalcavia Cialdini, per detenzione ai fini di spaccio e spaccio di sostanze stupefacenti.