Una denuncia per furto e due per indebito utilizzo di carta di credito nella Bassa modenese

A San Felice Sul Panaro, i carabinieri hanno denunciato in stato di libertà alla procura della Repubblica dz Modena un cittadino marocchino diciannovenne, disoccupato e già noto alle forze di polizia, per i reati di furto e minaccia aggravata commessi in danno di un suo connazionale e coetaneo, al quale aveva asportato una collanina.

I carabinieri della stazione di San Martino in Spino, invece, hanno denunciato alla procura della Repubblica due persone identificate quali autori di un raggiro effettuato mediante una carta di credito in danno ad un imprenditore quarantenne della bassa modenese. Le due persone sono state ritenute responsabili del reato di indebito utilizzo di carta di credito, con la quale avevano effettuato accrediti dell’importo di 600 € su altre carte di credito virtuali.