Casalgrande: bonifica amianto, rimossi quasi 10mila metri quadrati nel 2020

Sono in totale 9.800 i metri quadrati di amianto rimosso e confinato nel 2020 sul territorio del Comune di Casalgrande. Una azione di bonifica portata avanti dal Municipio con l’Ufficio tecnico – Servizio ambiente, che monitora attentamente i siti censiti nel 2014 e quelli emersi successivamente fino ad oggi. In totale, le tonnellate teoriche di materiale rimosse nel 2020 sono state 172.

Le superfici rimosse o confinate, dall’inizio delle operazioni sui 162 siti con amianto, ammontano a 151.004 metri quadrati, per un peso di 2.642 tonnellate teoriche. I siti interamente bonificati sono 103 su 162 totali. “L’azione di bonifica prosegue, controlliamo che le procedure siano seguite scrupolosamente – afferma il sindaco Giuseppe Daviddi -. Chi ha ancora dell’amianto da smaltire deve informare il servizio ambiente dell’ufficio tecnico e avrà tutte le informazioni su come procedere”.