Al volante con la patente sospesa e senza assicurazione per la quinta volta. Sassolese denunciata nel reggiano

Guidava senza assicurazione e con la patente sospesa da oltre un anno. E non era la prima, ma la quinta volta che veniva scoperta farlo. Così è finita nei guai una donna di 53 anni residente a Sassuolo che, la mattina di sabato 17 luglio, transitava sulla pedemontana nei pressi di Borzano di Albinea.

Purtroppo per lei proprio in quella zona è attivo il “Targa System”, strumento in dotazione al Corpo di polizia locale dell’Unione Colline Matildiche che, attraverso una telecamera con cui è possibile scoprire se i veicoli siano rubati e se diano in regola con rassicurazione e revisione.

Dopo aver ricevuto la segnalazione riguardo il veicolo della donna, una pattuglia della Pm dell’Unione l’ha fermata per approfondire i controlli. Così è emerso che, dal 2018, la 53enne era stata scoperta altre 4 volte circolare senza assicurazione e con patente sospesa.

Per lei sono scattati il sequestro del veicolo ai fini della confisca, una sanzione amministrativa di 1732 euro e una denuncia penale per guida con patente revocata.