AOU e AUSL Modena in merito allo sciopero generale nazionale di 24 ore previsto il 30 luglio

Saranno garantiti i servizi minimi essenziali, mentre le attività programmabili potranno subire riduzioni conseguenti all’adesione allo sciopero

L’associazione sindacale FISI (Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali) ha proclamato lo sciopero generale nazionale del personale del settore della sanità pubblica e privata per la giornata di venerdì 30 luglio 2021, con astensione dal lavoro di 24 ore dalle ore 8:00 del 30 luglio alle ore 08:00 del 31 luglio.

Come prevedono le norme vigenti saranno garantiti i servizi minimi essenziali e in particolare le urgenze, mentre le attività programmabili potranno subire riduzioni conseguenti all’adesione allo sciopero.