Deposito incontrollato di rifiuti: uomo sanzionato nella Bassa reggiana dai carabinieri forestali



(immagine di repertorio)

Nella giornata di ieri i militari della stazione carabinieri forestale di Gualtieri, hanno notificato a un 57enne della bassa reggiana una sanzione amministrativa di 600 euro per la violazione concernente il deposito incontrollato di rifiuti (art. 255, comma 1 d. lgs. n. 152/2006). Al riguardo i carabinieri, nel corso di un servizio di controllo e vigilanza del territorio, percorrendo una strada urbana di un comune della bassa reggiana notavano un deposito incontrollato di rifiuti non pericolosi di natura edile.

A seguito degli accertamenti emergeva che il 57enne aveva fatto demolire due edifici di sua proprietà senza mai provvedere alla rimozione delle macerie, il cui stoccaggio sul terreno era inoltre privo dei requisiti propri del “deposito temporaneo” previsti dall’art. 183 co. 1 lett. bb) d.lgs. 152/2006.