domenica, 5 Febbraio 2023
3 C
Comune di Sassuolo
HomeScandianoContinua l'imbattibilità dello Scandiano: è ora primo solitario in A2. Serie B,...




Continua l’imbattibilità dello Scandiano: è ora primo solitario in A2. Serie B, ok contro Correggio

Nella foto (di Alberto Bertolani) Peter Ehimi e Nicolò Busani festeggiano un gol22

Lo Scandiano firma la terza vittoria consecutiva in Campionato e rimane da sola al primo, grazie allo stop delle altre due capoliste, Trissino sconfitto a Thiene e Modena pareggiante a Breganze. Prestazione di alto spessore in casa della Roller Bassano per un team sempre più in fiducia, sia in difesa sia davanti alla rete avversaria, vero cavillo della scorsa stagione e grazie alla forza del gruppo riesce, in questo preciso momento, ad essere la prima della classe, in attesa del big match della prossima settimana al PalaRegnani contro il Breganze.

Cupisti sceglie Dimone tra i pali, in difesa sempre Rocha in sede di regia con Busani, Deinite ed Ehimi terminali offensivi. Lunga fase di studio delle squadre anche se la squadra di casa adotta uno schemo piuttosto difensivo che non lascia scampo ai rossoblu. Scandiano prova e riprova su ripartenza veloce, fino a quando ci riesce al minuto 16, quando Uva ed Ehimi arrivano al contropiede da manuale, capitalizzato dal modenese Peter Ehimi. Un gol meritato per i reggiani, nonostante comunque le occasioni siano stati pari, anche se la spinta maggiore l’avevano fatta vedere anche nei primi minuti. Da una bella trama offensiva senza errori arriva il secondo gol, dove a segnarlo è stato l’Under 19 Andrea Stefani con un diagonale rasopista che sorprende il portiere avversario, dopo il passaggio smarcante di Barbieri. Proprio il numero 29 scandianese firma il 3-0 sul tiro diretto conseguente al cartellino blu del bassanese Tottene. In avvio di secondo tempo Scandiano mette in ghiaccio il match col contropiede finalizzato da Busani sull’assist filtrante di Ehimi per il parziale di 0-4. Roller Bassano riduce il gap su tiro di rigore su atterramento in area, dalla stecca di Marangoni. Ehimi all’8° non capitalizza il tiro diretto ma nella conseguente superiorità numerica Scandiano fissa il quinto centro, con Roca che serve al centro l’attento Alessandro Uva. Partita in discesa per i rossoblu che tengono piuttosto bene la pista, sotto i colpi di un ritrovato Roller Bassano. Numero personale di Davide Deinite a 5 minuti dalla fine, ad una mano riesce ad insaccare in piena area. Lo stesso toscano firma la doppietta della serata, capitalizzando un contropiede veloce sull’assist filtrante di Busani. Ancora Dimone decisivo a 3 minuti dalla fine, quando neutralizza il tiro diretto dei vicentini. Ultima e ottava rete rossoblu di Ehimi in superiorità numerica, bissando anche lui come il compagno Deinite. Anche oggi a segno sei giocatori su otto, la più grande forza di questo gruppo.

 

DYADEMA H.ROLLER BASSANO – ROLLER HOCKEY SCANDIANO = 1-8 (0-3, 1-5)
Dyadema Roller Bassano: Baroni, Pelva (C), Refosco, Marangoni, Biasini – Panizza, Zen, Tottene, Fanton, Zordan – All. Nunes
Scandiano: Dimone, Busani, Deinite, Rocha, Ehimi – Barbieri, Stefani, Uva, Vaccari D, Vecchi (C) – All. Cupisti
Marcatori: 1t: 16’29” Ehimi (S), 19’52” Stefani (S), 23’24” Barbieri (tir.dir) (S) – 2t: 5’30” Busani (S), 7’01” Marangoni (rig) (RB), 10’18” Uva (sup.num) (S), 19’20” Deinite (S), 20’40” Deinite (S), 22’36” Ehimi (sup.num) (S)
Espulsioni: 1t: 23’24” Tottene (2′) (RB) – 2t: 8’15” Biasini (2′) (RB), 21’32” Vaccari (2′) (S), 22’05” Biasini (2′) (RB)
Arbitro: Paolo Moresco di Marostica (VI)

 

SERIE B, A VALANGA CONTRO IL CORREGGIO B

Prima vittoria in campionato per lo Scandiano di Adriano Vaccari che si impone per 11-1 contro la seconda squadra del Correggio. I rossoblu firmano un corposo 11-1, già messo al sicuro nel primo tempo col risultato di 5-0. Tre le reti di capitan Diego Vaccari e di Iacopo Vivi, due per Alessio Spada e Andrea Giovannelli ed uno per Capoluongo. La squadra di Serie B, ritornerà in pista sabato 4 febbraio alle ore 18:00 a Pesaro, valida per la quarta giornata, in un campionato dove svetta il Correggio A con sei punti e ben quattro squadre a 3 punti

 

SCANDIANO-CORREGGIO B = 11-1 (5-0, 6-1)

Scandiano: Rinaldi, Vaccari D (C), Vivi, Spada, Giovannelli And – Capoluongo, Bonettini, Natali, Giovannelli Ant – All. Vaccari

Correggio B: Tela, Simonelli, Castiglioni, Villa (C), Giannotti – Angelotti, Allegretti, Ferraro, Severi – All. Jara

Marcatori: 1t: 6’27” Spada (S), 9’51” Capoluongo (S), 10’15” Giovannelli (rig) (S), 12’45” Giovannelli (S), 13’55” Vaccari (S) – 2t: 5’57” Vaccari (S), 8’01” Vivi (S), 14’58” Vivi (S), 15’44” Giannotti (C), 18’53” Spada (S), 20’44” Vivi (S), 21’19” Vaccari

 

 

GIOVANILI, UNDER 15 PAREGGIA A PESARO

Finisce in pari la gara a Pesaro 4-4. Lo Scandiano si fa recuperare dai marchigiani nel secondo tempo, dopo il vantaggio di 3-1 nel primo tempo. Mantiene in ogni modo la prima posizione con 19 punti contro i 15 di Modena e 13 di Pesaro

 

AMATORI PESARO – SCANDIANO = 4-4

Pesaro: Tomassini, Boniolo J, Gasparini, Boniolo S (C), Hazil – All. Barberi

Scandiano: Francia, Busani R (C), Ranati, Montanari, Montecroci – Barbieri S, Depietri, Gilioli – All. Busani N

Marcatori: 1t: 3’29” Busani (S), 11’39” Busani (S), 13’45” Busani (S),14’26” Boniolo S (P) – 2t: 3’03” Hazil (P), 11’05” Montecroci (S), 11’06” Boniolo J (P), 11’31” Boniolo J (rig) (P)

 

Nella foto (di Alberto Bertolani) Peter Ehimi e Nicolò Busani festeggiano un gol

Ora in onda:
________________












Ultime notizie