sabato, 20 Aprile 2024
8.8 C
Comune di Sassuolo
HomeIn evidenzaIl Sassuolo trova solo un pareggio contro l'Udinese: 1 - 1




Il Sassuolo trova solo un pareggio contro l’Udinese: 1 – 1

La partita vero e proprio scontro diretto ha visto anteposte due squadre che nelle ultime stagioni non sono mai state abituate a giocarsi la salvezza nella parte finale del campionato.

I padroni di casa sono scesi in campo con Consigli, Toljan, Tressoldi, Ferrari, Doig , Racic,  Henrique , Defrel, Thorstvedt, Laurienté e Pinamonti. Assente ancora Domenico Berardi, che ne avrà per diversi mesi dopo l’infortunio al tendine e Martin Erlic squalificato dopo il giallo rimediato contro la Roma.

Mister Ballardini ha chiesto ai suoi di dare tutto in questa delicata sfida che li vedeva scendere in campo penultimi con 23 punti e staccati di appena due lunghezze dalla salvezza diretta.

Al 9’ Pinamonti si divora una conclusione sicura da posizione ravvicinata con Okoye a terra dopo una parata su conclusione dalla sinistra di Laurientè apparso in giornata si dai primi minuti di gioco.

Ancora l’ottimo spunto di Laurientè al 25’ permette alla punta neroverde di conquistarsi un calcio di punizione sulla lunetta dell’area bianconera. Alla battuta Racic che di destro colpisce l’ultimo uomo in barriera.

Sempre il numero 45 del Sassuolo ci riprova con una conclusione di di poco a lato al 30’ e due minuti dopo l’Udinese sciupa una clamorosa occasione con la conclusione di Lovric che grazia il Sassuolo da posizione ravvicinata.

Ennesimo salvataggio per i padroni di casa e questa volta sulla linea a opera di Tressoldi che mette fuori un tocco vincente di Lucca. Al 40’ Andrea Pinamonti subisce un placcaggio nel tentativo di superare il suo marcatore ma per Fabbri è stato tutto regolare tra le proteste del Mapei che sessanta secondi dopo trasforma il disappunto in applausi per il gol del vantaggio firmato da Defrlel.

Dura poco la gioia dei padroni di casa perché Pereyra dalla sinistra serve un pallone perfetto per Thauvin che insacca la palla sotto la traversa difesa da consigli e al 44’ il tabellone segna ancora un  pari e tutto d rifare.

Con il risultato ancora fermo sull’uno a uno al 71’ Uros Racic lascia il posto a Daniel Boloca ma nonostante qualche tentativo in avanti il Sassuolo non riesce a invertite la tendenza. Ballardini manda in campo Bajrami e Castillejo per Henrique e Defrel al minuto 79.

Al 79’ il subentrato Castillejo dalla sinistra mette una palla buona per la testa di Pinamonti che però colpisce male manda oltre il palo sinistro di Okoye il pallone del potenziale vantaggio.

A recupero in corso Laurienté lascia il posto a Volpato per gli ultimi scampoli di partita. Dopo quattro minuti oltre il 90’ Fabbri fischia e manda tutti negli spogliatoi. I fischi arrivano anche dalla curva di cosa per un pubblico che si aspettava probabilmente qualcosa di più.

 

Claudio Corrado

 

 

Ora in onda:
________________












Ultime notizie