sabato, 24 Settembre 2022
15.7 C
Comune di Sassuolo
Home"Armoniosamente", giovedì a Stuffione di Ravarino




“Armoniosamente”, giovedì a Stuffione di Ravarino

La “Storia di Babar, il piccolo elefante”, musicata nel 1940 da Francis Poulenc, sarà proposta dall’Orchestra Sinfonica “G. Rossini giovedì 26 giugno (dalle ore 21) a Stuffione di Ravarino, nella splendida cornice di Villa Bonasi Benucci in via Giliberti. L’evento fa parte di “Armoniosamente”, il cartellone di concerti che si sviluppa all’interno di chiese, pievi e ville del territorio modenese, promosso dalla Provincia di Modena, in collaborazione con la Fondazione Cassa di risparmio di Modena e le associazioni Amici dell’organo “Johann Sebastian Bach” e “Cantieri d’arte”. La formazione da camera, diretta dal maestro Noris Borgogelli, interpreta l’opera del compositore parigino, ispirata alla celebre fiaba del piccolo elefantino di Jean de Brunhoff. Unendo stili e forme musicali diverse, dall’incisivo gusto parodistico, all’intensità lirica tipica delle opere sacre, Poulenc ha creato «un raffinato divertissement – spiega Noris Borgogelli – un autentico gioiello di una delle figure più interessanti del panorama culturale francese del Novecento». Curiosamente la fortuna dell’opera è legata al caso: nel 1940 la nipotina di Poulenc si lamentò della “musica noiosa” eseguita dallo zio e lo esortò a “suonare” il suo libro di avventure. Il libro era, appunto, “L’Histoire de Babar” che Jean de Brunhoff, nel 1931, aveva ideato e illustrato, a sua volta ispirato dai racconti improvvisati da sua moglie Cécile per far addormentare i loro figli. Il concerto rappresenta anche l’occasione per ammirare la splendida Villa Bonasi Benucci, circondata da un superbo parco, realizzata in stile neoclassico nella prima metà dell’800 e ora sede della comunità La Lucciola.

Ora in onda:
________________












Ultime notizie